Vetro, come si “rilassa”? Capire il comportamento per gli schermi del futuro

OggiScienza

Per ottenere display di nuova generazione è importante comprendere il fenomeno del rilassamento del vetro. Crediti immagine: Corning Incorporated

TECNOLOGIA – Come costruire una nuova generazione di display? La risposta per ottenere performance e risoluzioni migliori è capire il rilassamento del vetro. Le dimensioni dei singoli pixel infatti devono essere necessariamente più piccole di quelli attuali per costruire gli schermi del futuro, ma un ridimensionamento comporta anche un ricalcolo della tolleranza massima per il fenomeno di rilassamento. Questo comportamento del materiale durante la produzione con tecniche a caldo può causare una variazione di volume e il disallineamento dei pixel, col risultato di prodotti inutilizzabili.

Fino ad oggi però nessuno studio si è mai occupato di comprendere il fenomeno del rilassamento del vetro, che è causato da un riarrangiamento intermolecolare dovuto a variazioni di calore, e per questo motivo due gruppi di ricercatori hanno unito le forze, ottenendo una…

View original post 523 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...