Joides Resolution: nel Mar Cinese Meridionale per studiare la storia del pianeta

OggiScienza

exp367_007La nave scientifica Joides Resolution al porto di Hong Kong, all’inizio della spedizione 367. Fotografia di William Crawford, IODP JRSO

RICERCA – Un centro di ricerca galleggiante dotato di laboratori all’avanguardia e attrezzati con strumenti di altissima qualità come magnetometro, spettrometro di massa, difrattometro delle polveri, strumentazioni per stimare le proprietà meccaniche delle rocce, microscopi ottici ed elettronici. Ma anche una potente imbarcazione, in grado di effettuare la perforazione del fondo oceanico al di sotto di migliaia di metri di colonna d’acqua, con un potenziale di più di otto chilometri di tubi per la trivellazione scientifica.

È la Joides Resolution, acronimo di Joint Oceanographic Institutions Deep Earth Sampler, una nave scientifica che in questo momento si trova nel Mar Cinese Meridionale. A bordo un team internazionale di scienziati e professionisti della comunicazione, tra i quali ci sono tre italiani; l’obiettivo della missione, gestita dall’International Ocean Discovery Program (IODP, di cui…

View original post 1.302 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre era in viaggio tra Sirio e Nibiru, ha dovuto nascondere la sua identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vive a Novi Ligure (AL) da quando era bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ha iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente si occupa di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adora leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ha un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprì il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunse l’attività di divulgazione che lo hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...