Quando Fido ti inganna

OggiScienza

La capacità di ingannare intenzionalmente il prossimo è stata a lungo considerata tipica della nostra specie ma è davvero così? Più studiamo le altre specie meno unici sembriamo sotto molti aspetti. Crediti immagine: Pixabay

SCOPERTE – Essendo il famigerato “migliore amico dell’uomo”, siamo sempre soddisfatti quando la ricerca scientifica documenta delle abilità cognitive particolari nel cane. Allo stesso tempo Canis familiaris è una specie più unica che rara da studiare sotto questo punto di vista, perché il rapporto che ha con noi nella quotidianità, nonché l’abilità nel leggere i nostri comportamenti, è pressoché senza pari.

L’ultima novità è che i cani sono anche in grado di ingannarci per arrivare a ottenere quello che vogliono, sfruttando un “segnale fittizio” per indurci a comportarci in un certo modo.

Analizzano il proprio comportamento e sfruttano le nostre reazioni, che conoscono, per volgere la situazione a loro favore. “Potevo dirvelo anche io” commenterà…

View original post 550 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...