Il suono delle città e l’evoluzione

OggiScienza

Negli ambienti urbani il costante brusio riesce a mascherare i richiami degli uccelli, in particolare di quelli che cinguettano a frequenze basse. Crediti immagine: Pixabay

SPECIALE MARZO – Nelle città convivono assieme a noi migliaia di specie diverse. Tra i fattori ambientali che regolano i meccanismi evolutivi ce n’è uno poco considerato ma, al contempo, di importanza vitale: il suono. Nel 2006 due ricercatori del dipartimento di biologia del Reed College di Portland, William E. Wood e Stephen M. Yezerniac, pubblicarono sulle pagine di The Auk – la rivista ufficiale dell’Unione Americana di Ornitologia – i risultati di uno studio che indagava una delle caratteristiche meno note di quei volatili che risiedono in un contesto prettamente urbano: l’evoluzione del cinguettio a causa del rumore di fondo tipico della città.

Negli ambienti urbani il costante brusio riesce a mascherare i richiami degli uccelli, in particolare di quelli che cinguettano a…

View original post 349 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...