Medici e infermieri: troppi i non vaccinati

OggiScienza

Sono ancora molti gli operatori sanitari che non ritengono necessario vaccinarsi. Crediti immagine: Rhoda Baer, Wikimedia Commons

SALUTE – La comunicazione da parte degli operatori sanitari – medici ma anche infermieri – è importantissima per rendere le attuali strategie di vaccinazione della popolazione davvero feconde. Eppure, in Italia ci troviamo di fronte a un problema enorme a monte: ancora in troppi casi medici e infermieri sono i primi a latitare nel vaccinarsi perché non si ritiene che le malattie per cui oggi ci si vaccina rappresentino una tale minaccia per la salute pubblica come raccontano Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Organizzazione Mondiale della Sanità e via dicendo. Un dato su tutti: quasi uno su tre fra gli operatori sanitari intervistati non ritiene certi i benefici dei vaccini e teme la possibilità di effetti avversi gravi dopo la vaccinazione, nonostante la copiosa letteratura scientifica recente sull’argomento, che smentisce qualsiasi…

View original post 878 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.