Vita di città, quali i rischi per la salute?

OggiScienza

Vivere in città aumenta i livelli di stress e il rischio di soffrire di disturbi mentali. Crediti immagine: Public Domain

SPECIALE MARZO – Vivere in città, diciamolo, può sembrare comodo. Lavoro a portata di mano, trasporti veloci, negozi sempre disponibili, scuole e servizi a pochi minuti da casa. Il nostro è ormai un pianeta urbano, tanto che la metà della popolazione mondiale vive in città e si stima che entro il 2050 lo faranno due persone su tre. Questo, c’è da aspettarselo, non è esente da rischi per la nostra salute e la scienza sembra confermarlo. Non mancano, infatti, gli studi che dimostrano che vivere in città fa aumentare i livelli di stress e il rischio di soffrire di disturbi mentali, ha effetti potenzialmente negativi su cuore e polmoni e potrebbe addirittura compromettere lo sviluppo cerebrale.

Stress da città

I primi ad accorgersi di un potenziale legame tra i ritmi…

View original post 1.232 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...