Licenza di uccidere con Nuova Medicina Germanica

OggiScienza

Fotogramma della trasmissione della televisione bavarese ARD-Report, intitolata “Nuova Medicina Germanica Trappola mortale”.

SALUTE – Ilario D’Amato è il giornalista di The Climate Group, a Londra, che per dieci anni ha indagato sulle conseguenze della “Nuova Medicina Germanica” e antisemita di Geerd Hamer, pluri-condannato per sevizie e molteplici omicidi colposi. Per esempio quello della moglie, colpevole del proprio tumore – come tutti i suoi pazienti – e di una scarsa fede nel suo metodo.

Ora in Dossier Hamer, inchiesta su una tragica promessa di cura contro il cancro (Mondadori, 216 pagine, 18 euro), D’Amato racconta le lucrose imprese, sopratutto in Italia, della “setta” assai rissosa degli hameriani, spesso iscritti all’Ordine dei medici come omeopati e varianti, all’Ordine degli psicologi o all’Albo dei naturopati.

Media complici

Sono favoreggiati da commercianti, docenti universitari, politici, da editori come Nexus di Tom Bosco o MacroLibrarsi di Giorgio Gustavo Rosso e Ivana Iovino, che ne pubblicano i libri…

View original post 465 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.