Dopo il Frankenburger, ecco il non-pollo fritto

OggiScienza

La carne di non-pollo e non-anatra prodotte dalla Memphis sono state realizzate grazie a una piattaforma tecnologica che consente la produzione di carne sintetica a partire dalla coltivazione di sole cellule animali. Crediti immagine: Pixabay

RICERCA – Nel 2013 è stato realizzato il primo hamburger in vitro, ma da quel momento a oggi sul fronte carne sintetica tutto sembrava tacere. Alcune compagnie hanno prodotto ancora altri prototipi di carne di manzo sintetica, hamburger e polpette, alla ricerca di metodi produttivi più rapidi e sapore più interessante, ma mai nessuno aveva prodotto un altro genere di carne. Finora. La Memphis Meats ha da poco annunciato di aver prodotto il primo pollame “pulito”. Nello specifico il pollo fritto e l’anatra all’arancia, senza l’uso di animali.

I ricercatori della Memphis Meats si dicono davvero eccitati per il risultato, dato che, come ricorda Uma Valeti, co-fondatrice dell’azienda “Pollo e anatra sono al centro…

View original post 505 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...