Squali, razze, chimere: il Mediterraneo è un hotspot di estinzione

OggiScienza

Anche il grande squalo bianco (Carcharodon charcharias) tra le specie gravemente minacciate nel bacino del Mediterraneo. Crediti immagine: Terry Goss, Wikimedia Commons

SPECIALE APRILE – Sul pianeta esistono più di 500 specie di squali, dall’enorme squalo balena (il pesce più grande del mondo) fino al minuscolo squalo lanterna nano, con un corpo non più lungo di 20 centimetri e organi luminescenti per attrarre le prede. Ma anche creature che sembrano quasi mitologiche come il longevo squalo della Groenlandia, che può vivere anche oltre 400 anni.

Non tutte queste specie godono di protezione internazionale, alcune come mako e verdesche sono state a lungo pescate senza limiti e, tutt’oggi, molti squali a rischio di estinzione vengono ancora pescati illegalmente. Tra i vertebrati, gli squali e i loro parenti rappresentano alcuni dei gruppi più in pericolo: secondo la Lista Rossa dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) il 24%…

View original post 1.069 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...