“Volare”, il mondo piumato di Noah Strycker

OggiScienza

LIBRI – Che si trattasse di farsi strada in mezzo a un “muro” di pigoscelidi di Adelia, o di trascinare nel suo giardino in Oregon la carcassa di un cervo per attirare – e osservare – gli avvoltoi collorosso all’opera mentre la divorano minuziosamente fino all’osso, la vita di Noah Strycker è stata costellata di straordinari incontri con gli uccelli.

Strycker è ornitologo, scrittore, fotografo, e va molto fiero di un record che ha conseguito nel 2015: nel giro di un anno, 365 giorni esatti, ha avvistato 6042 diverse specie di uccelli in 41 Paesi, girando tutti e sette i continenti. Quanti sono 6042 uccelli? Più della metà delle specie aviarie sul pianeta.

Con il suo Volare (Codice Edizioni 2017, 246 pagine, 24 €) la traduzione di The thing with feathers, ora Strycker è arrivato per la prima volta anche in Italia a condividere la sua passione, le sue conoscenze…

View original post 707 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...