STEM in Europa, a che punto siamo?

OggiScienza

In ritardo rispetto agli Usa e alla crescita dell’industria Hi-tech, anche l’Europa ha iniziato a smuovere un po’ le acque per adeguare i percorsi scolastici. Crediti immagine: Steven Brewer, Flickr

APPROFONDIMENTO – Alla March for Science dello scorso 22 aprile a Washington, la comunità scientifica americana era ben rappresentata in tutte le sue componenti, dalla biomedicina alle scienze del clima. Nel corteo si potevano leggere cartelli di protesta e slogan a difesa della ricerca scientifica e l’educazione dedicata alle scienze. La falce dei tagli della nuova presidenza Trump, infatti, ha messo a rischio non solo i laboratori ma anche i programmi scolastici ed extrascolastici dove la scienza si impara e dove gli studenti iniziano a comprenderne il valore sociale, dopo essersi appassionati alle discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics).

Tra i marchers di Washington, era presente David Evans, direttore esecutivo della National Science Teacher Association, alla testa di più…

View original post 787 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...