La quarta generazione del nucleare

OggiScienza

nuclear_reactorL’accordo di cooperazione firmato da ENEA e dalla Commissione per l’Energia Atomica francese su nucleare e rinnovabili apre la strada allo sviluppo dei reattori di quarta generazione. Forse.

25% di nucleare, 25% di rinnovabili e 50% di combustibili fossili: questo il mix energetico per l’Italia da realizzare entro il 2030, secondo quanto afferma il Governo. Nei giorni scorsi, ENEA e la Commissariat à l’Energie Atomique (CEA) francese hanno  firmato un accordo di cooperazione per la ricerca sull’energia nucleare e sulle rinnovabili, puntando soprattutto sulla ricerca. Sebbene del ritorno del nucleare in Italia si parla ormai da più di un anno, ci sono ancora delle incertezze sul tipo di nucleare a cui si stia pensando. Al momento nel mondo, si sta lavorando per la realizzazione di reattori di terza generazione

View original post 302 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...