Trattamento del diabete di tipo 2: un possibile ruolo per il microbioma

OggiScienza

I microrganismi che compongono il nostro microbioma svolgono un ruolo importante nell’assorbimento dei farmaci. Crediti immagine: NIAID, Flickr

SCOPERTE – La metformina è il farmaco principale usato per il trattamento del diabete di tipo 2. Secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine questa molecola potrebbe svolgere la sua funzione anche agendo sulla flora batterica  del paziente.

Il meccanismo di azione della metformina non è stato chiarito del tutto. Si pensa che agisca abbassando il livello di glucosio nel sangue, sia diminuendo la produzione da parte del fegato, sia stimolando il consumo da parte dei tessuti periferici. I ricercatori dell’Università di Gothenburg e dell’Università di Girona hanno ipotizzato che nel meccanismo fossero coinvolti anche i batteri intestinali. Negli ultimi anni si è infatti affermata l’idea che i miliardi di microrganismi che compongono il microbiomaabbiano un ruolo non solo nel mantenimento fisiologico del nostro stato di salute, ma anche nell’assorbimento…

View original post 323 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...