Le origini degli antichi Egizi svelate dal primo sequenziamento di DNA

OggiScienza

Gli autori del nuovo studio non solo sono riusciti nell’intento di compiere sequenziamenti precisi del DNA mitocondriale delle mummie egizie, ma sono stati pionieri nell’estrazione di DNA nucleare. Crediti immagine: Pixabay

SCOPERTE – In un’epoca in cui la scrittura si esprimeva mediante immagini, la Valle del Nilo era teatro di una delle forme più avanzate di civiltà che erano fiorite nel Vecchio Mondo. Gli antichi Egizi nel corso di 4.000 anni di storia hanno lasciato il segno tangibile della loro cultura nell’impressionante architettura funebre e rituale, prima ancora che nei testi dei geroglifici e nei precisi calcoli matematici e astronomici. Furono innovatori senza eguali in un crocevia di popoli e culture, capaci di creare una società florida e ricca in ogni settore, raggiungendo vette che ancora oggi sorprendono tenuto conto del livello tecnologico dell’epoca.

Ma chi erano costoro? E soprattutto, quanto del loro passaggio è custodito nel patrimonio genetico attuale?…

View original post 781 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...