Medicina di genere e farmaci in quota rosa

Nel piccolo, basta guardare alle millemila varianti dell’ibobrufene, per i ragazzi, per le sindromi mestruali, per le pipite ai piedi, per i dolori normnali e quelli ‘act’… quando è sempre e solo lo stesso principio attivo in dosaggi diversi… maledetti marchettari…

OggiScienza

Nell’ideologia di libero mercato, la ricerca biomedica si accompagna a quella del profitto e per raggiungerlo sfrutta ogni ideologia, per esempio il femminismo delle pari opportunità. Crediti immagine: Pixabay

IL PARCO DELLE BUFALE – Ogni tanto alla custode del Parco viene chiesto cosa pensa della medicina di genere. Felice di essere ritenuta pensante, abbocca all’amo e risponde “dipende”. Da vecchia femminista della differenza, aspetta speranzosa la domanda successiva, “dipende, in che senso?”, e che l’interlocutrice – statisticamente un’avis meno rara dell’interlocutore – non si risponda da sola.

Di solito l’attesa è vana. Pochi giorni fa però, un lettore ha deplorato :

Peccato, è un bel sito questo, ma spesso gli articoli sono impregnati di ideologia, che per la scienza è sempre un agente inquinante.

Sembra l’occasione giusta per ripetere due ovvietà, anche se secondo il lettore non si addice “a un blog di scienza”.

La scienza è “inquinata”…

View original post 689 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...