Il global warming affonda nell’era glaciale

Ma cara Sylvie… perché sei sempre così acida e prevenuta con questi valorosi, impavidi, irreprensibili (aggiungere aggettivi a piacere) ricercatori indipendenti (dalla logica)???
🙂

OggiScienza

Banchi di ghiaccio annuale sull’Oceano Artico, foto NOAA

IL PARCO DELLE BUFALE – Per il ten. col. Guidi di Climate Monitor, unica fonte di informazione “scientifica” del vice-presidente di Assocarboni, l’era glaciale è in corso dal 1999. Da allora la temperatura dovrebbe calare, il lieve ritardo lo innervosisce sopratutto durante le ondate di calore che si moltiplicano come previsto dal terzo rapporto dell’IPCC nel 2001:

Probabilità media e mediana degli eventi di freddo e caldo record con l’aumento della temperatura.

In particolare nell’Artico.

Il 16 giugno l’alt.uff. delle FF.AA. è tornato a ridere e sperare nella catastrofe imminente grazie alla sua fonte abituale di disinformazione, il meteorologo dilettante Anthony Watts (nota 1), che faceva commentare al complottista Eric Worrall del sito di “fatti alternativi” Breibart un commento del romanziere James Delingpole, di Breitbart, che travisava un articolo di Vice per smentire definitivamente la truffa del riscaldamento globale…

View original post 368 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...