Uso “promettente” dell’anti-rughe di Marco Ruggiero

Migliora anche le prestazioni sessuali e sportive???

OggiScienza

IL PARCO DELLE BUFALE – Durante gli arresti fra gli spacciatori europei di Rerum, tuttora illegale, il suo inventore Marco “yogurt”Ruggiero lo faceva somministrare contro la sindrome di Lyme, consistente in oltre 150 sintomi da combinare a piacere e ignota alla comunità scientifica (nota 1). Ne riferiva i risultati preliminari nel quadro del protocollo di Klinghardt-Ruggiero pubblicato in marzo sull’American Journal of Immunology di un editore truffaldino. (2)

Snapshot di Smut Clyde per eusa-riddled. VICAN è un’associazione australiana presente su Facebook.

In un recente webinar per i credenti nella sindrome e relativi rimedi, li ha confermati il suo datore di lavoro: Dietrich Klinghardt, omeopata hameriano antivaccinista, pioniere nella penetrazione dei sei livelli dell’altrui campo mentale e di altre pratiche che offre ai clienti dell’accademia Klinghardt-Sophia Health Institute, ovvero la sua villa di Woodinville, a Washington.

La custode del Parco avrebbe dovuto avvisare prima i lettori interessati…

View original post 478 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...