Cacao sempre più meravigliao

OggiScienza

Ganaché de chocolate, foto di Luisa Contreras, Creative Commons 2.0

IL PARCO DELLE BUFALE – Ogni anno escono rassegne che scovano nuovi effetti terapeutici o profilattici del cioccolato, assunto in quantità moderata altrimenti si rischia l’assuefazione da teobromina, un alcaloide detto “molecola dell’amore” per il fremito che provocherebbe nei ventricoli cardiaci in particolare il giorno della San Valentino.

Il frutto del cacao è ricco di flavonoli e flavonoidi antiossidanti, dicono giustamente i cacaologi, quindi esso previene innumerevoli patologie e migliora le prestazioni degli organi, in particolare del cervello.

La custode del Parco intende dimostrare che la lettura di queste ricerche procura stessi benefici: l’umore si tinge di rosa e innalza la valutazione delle facoltà mentali. Le è appena successo con la “mini rassegna” di Valentina Socci, Daniela Tempesta, Giovambattista Desideri e Michele Ferrara dell’Università dell’Aquila e Luigi De Gennaro della Sapienza, su Frontiers in Nutrition 

Incrementare la cognizione…

View original post 403 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...