Aggiustare i mitocondri per curare le malattie

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – Il mitocondrio è l’organello che fornisce energia alla cellula ed è quindi importante per tutti i processi vitali; se non funziona o funziona male possono sorgere problemi a livello di tutti i tessuti, anche se i più colpiti sono quelli che utilizzano molta energia come i muscoli e il cervello.

Milena Pinto lavora alla Miller School of Medicine di Miami e studia i danni mitocondriali a carico delle cellule del cervello, in modo particolare nel Parkinson ma anche nei processi di invecchiamento e nelle malattie mitocondriali in genere.

Qual è il ruolo dei mitocondri nel Parkinson?
La malattia di Parkinson è un disturbo neurodegenerativo caratterizzato da sintomi motori e non motori. Tra i primi ci sono rigidità, tremore e lentezza nei movimenti dovuti alla perdita di una sottopopolazione di neuroni dopaminergici, le cellule A9, nella substantia nigra.

I motivi della morte di queste cellule sono ancora…

View original post 883 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...