Gli oceani e la conquista del mondo sommerso

OggiScienza

Si stima che il 90% delle specie marine non sia ancora stato scoperto. Crediti immagine: Fabio Perelli

SPECIALE LUGLIO – L’estate è iniziata, e per molti significa mare. E mentre leggendo queste righe sotto l’ombrellone ammirate i giochi dei riflessi sulla superficie dell’acqua, i bagnanti che si rinfrescano, i gabbiani che solcano il cielo, provate a vedere per un attimo il mare con altri occhi. L’esplosione degli insediamenti balneari, dei viaggi in crociera, la pesca incontrollata, le piattaforme petrolifere: è vero che gli esseri umani hanno assunto sempre più controllo delle aree marine, ma il mare resta tuttora in buona parte quel mondo misterioso che è sempre apparso.

Un misterioso universo sottomarino

Gli oceani occupano i due terzi della superficie terrestre, colorandola di azzurro, rendendo il mondo quel “Pianeta blu” che custodisce qualcosa di speciale. Proprio i mari furono le incubatrici che fecero nascere la vita, e tuttora sono popolati…

View original post 986 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...