Il ciclo mestruale e le performance cognitive

OggiScienza

SCOPERTE – Il ciclo mestruale influenza le capacità cognitive? Sembrerebbe di no, secondo quanto riporta studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Behavioral Neuroscience.

I ricercatori, guidati da Brigitte Leeners dello University Hospital Zürich, hanno raccolto i dati di 88 donne di età compresa tra i 18 e i 40 anni (per 68 partecipanti i dati sono stati raccolti per due cicli mestruali consecutivi). I testi, ripetuti per 8 volte durante ogni ciclo, riguardavano la memoria di lavoro visuo-spaziale (un tipo di memoria a breve termine), la capacità di multitasking e i bias cognitivi. Dall’analisi è emerso come i livelli di estrogeni, progesterone e testosterone non fossero associati a nessun cambiamento nelle performance. Se, infatti, nel primo ciclo è stata evidenziata qualche variazione nelle funzioni legate alla memoria e agli errori cognitivi, nessuna relazione statistica è stata confermata durante il secondo ciclo.

Lo studio, che ha analizzato un campione più…

View original post 298 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...