Il ciclo mestruale e le performance cognitive

OggiScienza

SCOPERTE – Il ciclo mestruale influenza le capacità cognitive? Sembrerebbe di no, secondo quanto riporta studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Behavioral Neuroscience.

I ricercatori, guidati da Brigitte Leeners dello University Hospital Zürich, hanno raccolto i dati di 88 donne di età compresa tra i 18 e i 40 anni (per 68 partecipanti i dati sono stati raccolti per due cicli mestruali consecutivi). I testi, ripetuti per 8 volte durante ogni ciclo, riguardavano la memoria di lavoro visuo-spaziale (un tipo di memoria a breve termine), la capacità di multitasking e i bias cognitivi. Dall’analisi è emerso come i livelli di estrogeni, progesterone e testosterone non fossero associati a nessun cambiamento nelle performance. Se, infatti, nel primo ciclo è stata evidenziata qualche variazione nelle funzioni legate alla memoria e agli errori cognitivi, nessuna relazione statistica è stata confermata durante il secondo ciclo.

Lo studio, che ha analizzato un campione più…

View original post 298 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.