Il cambiamento climatico minaccia la biodiversità marina

OggiScienza

Molte specie, tra cui i pinguini di Adelia, stanno facendo i conti con i cambiamenti causati dall’aumento delle temperature nell’ambiente marino. Crediti immagine: Christopher Michel, Flickr

SPECIALE LUGLIO – Quello tra oceani e clima è un rapporto stretto. Secondo il Quinto rapporto dell’IPCC, gli oceani hanno accumulato il 90% dell’energia immagazzinata dal nostro pianeta a causa del cambiamento climatico tra il 1971 e il 2010. In questo arco di tempo, l’oceano si è riscaldato, ma è probabile che lo abbia fatto già a partire dal 1870. Quello che è certo è che continuerà a farlo, fino ad arrivare a un aumento di temperatura di 4 °C entro il 2100.  Ma non è solo questione di temperatura. Gli oceani, infatti, assorbono oltre la metà delle emissioni di CO2 di origine antropica e stanno andando incontro a una progressiva acidificazione, quantificabile in una diminuzione di pH medio di 0,4 unità…

View original post 1.021 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...