Procreazione medicalmente assistita in Italia: i primi dati sull’eterologa

OggiScienza

Nel 2015 in Italia sono nati 12 836 bambini grazie alle procedure di procreazione medicalmente assistita. Crediti immagine: Public Domain

SALUTE – Il 30 giugno scorso è stata presentata al Parlamento la Relazione annuale sullo stato di attuazione della Legge 40/2004 in materia di procreazione medicalmente assistita (PMA), relativamente al 2015, che per la prima volta presenta i risultati relativi alla fecondazione eterologa. Il dato complessivo è che sono 12 836 i bambini nati vivi nel 2015 grazie alla fecondazione assistita. Certo, non è una passeggiata per queste coppie, dal momento che i tassi di successo ancora non sono molto alti: il totale dei cicli effettuati nel complesso nel 2015 arriva infatti a 95 000.

L’eterologa è ancora poca, ma porta risultati

In un anno è aumentato del 5% il numero delle coppie che si sono sottoposte ad almeno un ciclo di PMA: da 70 000 a 74 000…

View original post 1.135 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...