Procreazione medicalmente assistita in Italia: i primi dati sull’eterologa

OggiScienza

Nel 2015 in Italia sono nati 12 836 bambini grazie alle procedure di procreazione medicalmente assistita. Crediti immagine: Public Domain

SALUTE – Il 30 giugno scorso è stata presentata al Parlamento la Relazione annuale sullo stato di attuazione della Legge 40/2004 in materia di procreazione medicalmente assistita (PMA), relativamente al 2015, che per la prima volta presenta i risultati relativi alla fecondazione eterologa. Il dato complessivo è che sono 12 836 i bambini nati vivi nel 2015 grazie alla fecondazione assistita. Certo, non è una passeggiata per queste coppie, dal momento che i tassi di successo ancora non sono molto alti: il totale dei cicli effettuati nel complesso nel 2015 arriva infatti a 95 000.

L’eterologa è ancora poca, ma porta risultati

In un anno è aumentato del 5% il numero delle coppie che si sono sottoposte ad almeno un ciclo di PMA: da 70 000 a 74 000…

View original post 1.135 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...