Chi ha paura di Alice e Bob?

OggiScienza

Alice e Bob, due chatbot di Facebook, hanno iniziato a privilegiare un linguaggio semplificato tra di loro, con molte ripetizioni, bypassando l’utilizzo della lingua comprensibile agli esseri umani e dando l’impressione di essere divenuti, in un certo qual modo, senzienti. Crediti immagine: Pixabay

TECNOLOGIA – Abbiamo già parlato in questo articolo di conversazioni tra esseri umani e macchine. Che succede quando, invece, due intelligenze artificiali vengono istruite a conversare direttamente tra loro? Una recente notizia, riportata anche dal Sun e rimbalzata su varie riviste e quotidiani, è incentrata proprio su questo tema: che cosa capita quando due macchine, poste a dialogare tra di loro, rompono gli schemi e le regole dei loro stessi progettisti e inventano un proprio linguaggio?

Questo è esattamente ciò che si è verificato durante un esperimento condotto da alcuni ricercatori di Facebook a New York City, al punto da constringerli, secondo quanto riportato dal…

View original post 777 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.