Chi ha paura di Alice e Bob?

OggiScienza

Alice e Bob, due chatbot di Facebook, hanno iniziato a privilegiare un linguaggio semplificato tra di loro, con molte ripetizioni, bypassando l’utilizzo della lingua comprensibile agli esseri umani e dando l’impressione di essere divenuti, in un certo qual modo, senzienti. Crediti immagine: Pixabay

TECNOLOGIA – Abbiamo già parlato in questo articolo di conversazioni tra esseri umani e macchine. Che succede quando, invece, due intelligenze artificiali vengono istruite a conversare direttamente tra loro? Una recente notizia, riportata anche dal Sun e rimbalzata su varie riviste e quotidiani, è incentrata proprio su questo tema: che cosa capita quando due macchine, poste a dialogare tra di loro, rompono gli schemi e le regole dei loro stessi progettisti e inventano un proprio linguaggio?

Questo è esattamente ciò che si è verificato durante un esperimento condotto da alcuni ricercatori di Facebook a New York City, al punto da constringerli, secondo quanto riportato dal…

View original post 777 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...