La temperatura degli oceani e della Terra è aumentata più del previsto

OggiScienza

Oggi, attraverso quasi 4000 sonde robotiche sparse in tutti gli oceani che si spostano a differenti livelli di profondità, è possibile misurare la salinità e la temperatura dell’acqua in modo uniforme e trasmettere i dati attraverso un satellite ai centri di ricerca. Crediti immagine: Pixabay

SPECIALE LUGLIO – Il fatto che sia rallentato l’incremento medio della temperatura non significa che il calore emesso dalla Terra nell’atmosfera non continui, inesorabilmente, ad aumentare. Un articolo apparso su Science Advances porta nuovi dati che dimostrano come la temperatura della Terra sia non solo  incrementata ma, soprattutto, più di quanto finora calcolato. Gli autori dello studio hanno preso in esame l’Ocean heat content (OHC), l’andamento della temperatura media degli oceani, che rappresenta il 90% del calore complessivamente rilasciato dal pianeta Terra nell’atmosfera.

Come già fatto da altri gruppi di ricerca, anche Cheng e colleghi hanno affrontato la questione dei diversi metodi con…

View original post 308 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...