Glaciazione con Lucifero

OggiScienza

Dati Copernicus Sentinel elaborati dall’ESA l’11 agosto. Per l’Europa meridionale è un “evento inusuale, con temperature terrestri che superano i 40 °C”. Creative Commons.

IL PARCO DELLE BUFALE – Afferrato Lucifero per la coda, l’11 agosto Ernesto Pedrocchi, professore emerito del Politecnico di Milano, pubblica sul blog Climate Monitor

Fa caldo in Italia, ma la temperatura globale media sta calando

Una strategia efficace sul piano demagogico per far credere che le emissioni antropiche di CO2 siano responsabili del cambiamento del clima globale del pianeta (AGW), è quella di continuare a ripeterlo in modo ossessivo…

La sua strategia è invece di richiamare alla

realtà del clima globale, in genere rappresentato da quella variabile di sintesi che è la temperatura globale media (Tgm), totalmente diversa come si può rilevare dal diagramma seguente:

Gli faceva eco su Twitter Claudio Cerasa, convinto anch’esso che dal 1979 e forse prima, e la Terra…

View original post 390 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.