Scienza e natura a Palermo e dintorni

OggiScienza

Un albero di Ficus macrophylla nell’orto botanico di Palermo. Crediti immagine: Giuseppe ME, Wikimedia Commons

COSTUME E SOCIETÀ – State trascorrendo le vacanze nella zona di Palermo e, tra una panella e uno sfincione, vi è venuta voglia di allontanarvi dagli itinerari turistici tradizionali? Non resterete delusi. Il capoluogo siciliano e la sua provincia hanno molto da offrire agli appassionati di scienza e natura. Ecco alcuni consigli.

In città

Museo della Specola dell’Osservatorio Astronomico G. S. Vaiana

Il museo, situato alla sommità della torre pisana dello splendido palazzo dei Normanni, espone una collezione di strumenti astronomici risalenti al XVIII e al XIX secolo, molti dei quali facevano parte della dotazione iniziale della Specola. Fondato nel 1790 per volontà del re Ferdinando I di Borbone, l’osservatorio si dotò da subito della migliore strumentazione esistente all’epoca. Tra gli strumenti più importanti, spicca un Cerchio altazimutale di 5 piedi di diametro realizzato…

View original post 834 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.