VaccinarSI!

Stanno per ricominciare le scuole, e con il nuovo (e sacrosanto) decreto sulle vaccinazioni ci sono tante famiglie che devono fare i conti con i vaccini non fatti.

Premetto che sono perfettamente consapevole che i vaccini sono un atto medico, e come tali possono portare effetti collaterali. E’ però anche vero che questi possibili effetti collaterali sono statisticamente ENORMEMENTE meno frequenti e gravi dei danni che sarebbero portati dalle malattie che i vaccini prevengono.

Capisco anche le paure che possono aver condotto alcuni genitori a rifiutare di vaccinare i propri figli. Purtroppo ci sono tante, troppe informazioni in rete, e distinguere quelle vere da quelle false non è facile.

Per informazioni corrette e verificate, invito tutti a consultare il sito VaccinarSi, oppure il sito del Ministero della Salute con il decreto e tutte le informazioni al riguardo.

Dal 14 giugno è anche attivo il numero di pubblica utilità 1500 al quale rispondono medici ed esperti del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità per fornire ai cittadini informazioni e chiarimenti in merito alle novità introdotte dal recente decreto legge in materia di vaccinazioni obbligatorie da zero a 16 anni. Il numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00.

Potete anche scaricare un utile Guida ai nuovi obblighi vaccinali diffusa in occasione della pubblicazione in Gazzetta del decreto.

Vaccinarsi serve. Fatelo.

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Vaccini. Contrassegna il permalink.