È in arrivo BlindPAD

OggiScienza

SENZA BARRIERE – Uno strumento agile e versatile per  leggere le mappe, i disegni e le forme geometriche con le dita: si tratta di BlindPAD, l’innovativa tavoletta tattile nata in casa IIT. Il dispositivo, risultato di un progetto finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dall’Istituto Italiano di Tecnologia, contiene dei giochi educativi – i cosiddetti serious games – e punta a migliorare la qualità di vita delle persone non vedenti e ipovedenti.

Nel corso di uno studio durato tre anni, gli scienziati dell’IIT, guidati dal ricercatore e team-leader Luca Brayda, in collaborazione con l’Istituto David Chiossone Onlus di Genova e con l’Istituto FIRR di Cracovia in Polonia, hanno potuto testare l’efficacia della tavoletta smart con oltre 250 prove sperimentali e studi effettuati su circa 50 persone di tutte le età. Ma in cosa consiste esattamente il dispositivo? BlindPAD è una tavoletta tattile di circa 15×12 cm…

View original post 533 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.