Ritorna in forma il telescopio di Giovanni Schiaparelli

OggiScienza

Dopo un lavoro di restauro, il telescopio Merz-Repsold dell’astronomo Schiaparelli sarà esposto al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

EVENTI – Sette tonnellate e un grande passato alle spalle: è stato restaurato il telescopio Merz-Repsold con cui l’astronomo Giovanni Schiaparelli, a fine Ottocento, osservava e studiava la superficie di Marte. Uno strumento innovativo per i tempi, grazie al quale prese il via la planetologia moderna, contribuendo (anche) al mito dei marziani.

Dalla cupola dell’Osservatorio astronomico di Brera, Schiaparelli mappava la superficie del pianeta rosso, individuando tra l’altro quei canali che fomentarono la fantasia su una possibile vita extraterrestre. Una suggestione che ancora oggi ci portiamo dietro, anche se poi si scoprì che tali forme erano una semplice illusione ottica.

Il telescopio farà la sua grande rentrée al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, a cominciare dalla Notte europea dei ricercatori…

View original post 388 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.