I geni non dormono mai, neanche durante la divisione cellulare

OggiScienza

Anche durante la divisione cellulare può avvenire l’espressione genica. Crediti immagine: Doc. RNDr. Josef Reischig, CSc., Wikimedia Commons

SCOPERTE – A lungo si è pensato che durante la divisione cellulare i geni “dormissero”, cioè che non fossero trascritti in proteine o molecole regolatrici. Questa idea lasciava però aperta la questione di come si riattivassero correttamente una volta concluso il processo di divisione.

Un gruppo di ricercatori della Perelman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania ha scoperto che anche durante questa fase del ciclo cellulare l’espressione genica non si arresta. I risultati del loro lavoro sono stati pubblicati su Science.

“Abbiamo cercato di capire che cosa controlla l’identità cellulare e come possiamo sfruttarla per riprogrammare le cellule” ha spiegato in un comunicato Kenneth S. Zaret, direttore del Penn Institute for Regenerative Medicine. “Per esempio, per arrestare la replicazione delle cellule tumorali o progettare una cellula per orientare la…

View original post 392 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.