Il sonno delle meduse genera dubbi

OggiScienza

Anche nelle meduse, che non hanno un sistema nervoso centralizzato, sembra essere presente un comportamento simile al sonno. Crediti immagine: Caltech

SCOPERTE – Cosa abbiamo da spartire, dal punto anatomico e comportamentale, con le meduse? Di primo acchito saremmo propensi a rispondere “poco o niente”, ma un recente studio, pubblicato su Current Biology, dimostra come condividiamo con questi invertebrati un comportamento complesso e cruciale: il sonno.

Nel racconto e analisi di questa notizia è bene innanzitutto fare chiarezza su cosa intendono gli esperti quando fanno riferimento al sonno, per evitare che la nostra mente crei immagini disneyane di meduse sognanti, che russano adagiate sul fondo del mare. Il sonno, per essere considerato tale, deve sottostare a tre criteri fondamentali: l’organismo deve innanzitutto mostrare un periodo di ridotta attività, noto anche come quiescenza; deve poi mostrare una risposta attutita a stimoli esterni a cui normalmente sarebbe reattivo; infine…

View original post 503 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.