Nobel per la fisica 2017 per la scoperta delle onde gravitazionali

OggiScienza

ATTUALITÀ – Il Premio Nobel per la fisica 2017 va a Rainer Weiss, Barry C. Barish and Kip S. Thorne della collaborazione internazionale LIGO-VIRGO per il decisivo contributo all’osservazione e alla scoperta delle onde gravitazionali.

L’accademia svedese ha premiato la collaborazione internazionale che vede l’Italia con l’Istituto nazionale di fisica nucleare, INFN, con un ruolo primario nell’osservazione delle increspature dello spazio-tempo previste dalla teoria della relatività generale di Albert Einstein ben 100 anni fa.

L’emozione è stata molta nella sede INFN di Roma dove l’annuncio è stato accolto con abbracci e applausi per questo meritato riconoscimento della scoperta più importante dell’ultimo secolo. Giovanni Prodi, coordinatore analisi dei dati di VIRGO e professore del Tifpa (INFN) dell’università di Trento ha dichiarato: “È davvero un nuovo modo di indagare ed esplorare l’universo ed è un punto congiunto di comprensione teorica e di osservazione dei fenomeni, un esempio mondiale di collaborazione proprio perché…

View original post 103 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.