La “teoria dell’oscillazione armonica”

OggiScienza

Moti apparenti del Sole e dei pianeti, visti dalla Terra, prima edizione dell’Enciclopedia Britannica, Londra, 1791 – Wikimedia

IL PARCO DELLE BUFALE – Lo statistico Nicola Scafetta dell’Università Federico II di Napoli, futuro premio Nobel italiano, afferma da un decennio che i modelli climatici altrui sovrastimano l’aumento della temperatura e l’effetto serra dei gas serra. Il suo è così affidabile che i politici dovrebbero prenderlo in considerazione prima di ridurre le emissioni di sostanze inquinanti.

Come spiegava nel 2012 sul sito della lobby britannica del petrolio e del carbone:

In parole semplici la teoria è questa. Il sistema solare è caratterizzato da un insieme di oscillazioni gravitazionali specifiche dovute al fatto che i pianeti si muovono attorno al Sole. Tutto nel sistema solare tende a sincronizzarsi su quelle frequenze, a cominciare dal Sole stesso. Oscillando, il Sole causa cicli equivalenti nel sistema climatico. Anche la Luna agisce su di…

View original post 991 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.