In che senso siamo davanti a un’epidemia di morbillo?

Quanto paese al mondo per numero di casi di morbillo… che meraviglia di record…

OggiScienza

In Italia il morbillo è endemico, perché il numero dei casi annuali è maggiore di quello che si potrebbe sperare avendo a disposizione una vaccinazione gratuita. Crediti immagine: Dave Haygarth, Flickr

SALUTE – Sia nel caso del morbillo, che per noi ora è materia di cronaca, che di malattie infettive emergenti come la Chikungunya o un nuovo ceppo influenzale, si sente parlare di “epidemia”, se non di “pandemia”, spesso usando l’uno e l’atro termine come sinonimi. Il risultato è una frequente confusione, che si complica quando andiamo a vedere che cosa dicono le fonti internazionali. Il problema nasce dal fatto che la lingua inglese fa uso di due termini con accezioni differenti – outbreak ed epidemic – mentre la lingua italiana non contempla questa distinzione linguistica.

Lo spiega Caterina Rizzo, Epidemiologa del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (CNESPS) dell’Istituto Superiore di Sanità. “In inglese la differenza…

View original post 404 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.