CUORE, il gigante freddo per svelare i segreti dei neutrini

OggiScienza

CUORE è un rilevatore criogenico sviluppato dai ricercatori dell’INFN nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Crediti immagine: CUORE/INFN

ATTUALITÀ – Un gigantesco cuore freddo per studiare le proprietà dei neutrini con una precisione straordinaria e mai raggiunta prima. Si tratta di CUORE, Cryogenic Underground Observatory for Rare Events, un rivelatore criogenico sviluppato dai ricercatori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, INFN, e situato nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso. In appena due mesi di test il rivelatore è già riuscito a restringere le regione in cui cercare uno dei fenomeni più rari legati ai neutrini: il doppio decadimento beta, in cui non c’è emissione di queste particelle, che permetterebbe di determinarne la massa e di dimostrare la loro eventuale natura di particelle di Majorana.

Per dare la caccia ai neutrini, i ricercatori dell’INFN hanno realizzato un gigante di 741 chilogrammi con tecnologia basata sui cristalli cubici ultrafreddi di…

View original post 589 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.