Marie Maynard Daly, la prima donna afroamericana a ottenere un dottorato in chimica

Trovo assurdo discriminare per sesso, colore, religione, preferenze sessuali o costumi alimentari. Una persona è una persona, a prescindere.
Purtroppo ancora oggi si fanno troppe, odiose discriminazioni… 😦

OggiScienza

Mary Maynard Daly ha condotto importanti ricerche sul colesterolo, studiando il legame tra ipertensione e patologie cardiache.

IPAZIA – La storia delle lotte e delle conquiste degli afroamericani è costellata di gesti fortemente simbolici: Rosa Parks che nel 1955 rifiuta di cedere il posto sull’autobus a un passeggero bianco; il celebre “I have a dream” di Martin Luther King durante la marcia su Washington, nel 1963; il pugno alzato di Tommie Smith e John Carlos alle Olimpiadi di Città del Messico del 1968. Altri eventi non hanno lasciato  una traccia altrettanto forte nell’immaginario collettivo, ma sono stati egualmente importanti. E meritano di essere ricordati. Superando il doppio ostacolo della discriminazione razziale e di genere, nel 1947 Mary Maynard Daly è stata la prima donna afroamericana a ottenere un dottorato in chimica. Un grande traguardo, raggiunto anni prima del rifiuto di Rosa Parks, della marcia di Martin Luther King e del…

View original post 826 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.