La medicina bioelettronica

OggiScienza

FUTURO – Questo è l’obiettivo della bioelettronica, una branca della medicina che potrebbe rivoluzionare il trattamento delle malattie croniche attraverso l’uso di impulsi elettrici. Una review pubblicata sulla rivista Trends in Molecular Medicine fa il punto sul presente e il futuro di questa disciplina.

Nell’articolo, Luis Ulloa, Salvador Quiroz-Gonzalez e Rafael Torres-Rosas della Rutgers New Jersey Medical School, affermano che i dati disponibili sui vari metodi che sfruttano la stimolazione neurale – dall’agopontura tradizionale, all’elettroagopuntura fino alle più moderne tecniche sperimentali –  suggeriscono possibili applicazioni nel trattamento di disordini infiammatori come l’artrite e di infezioni letali. Alla base di queste tecniche vi sono i meccanismi di neuromodulazione, ovvero i processi attraverso i quali i neuroni regolano il funzionamento delle altre cellule, inviando segnali chimici. L’agopuntura, ad esempio, induce una stimolazione meccanica nelle giunzioni neuromuscolari e causa un rilascio immediato di molecole che agiscono come neuromodulatori. L’elettroagopuntura, invece, consiste…

View original post 268 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.