Cellule invasive e come si spostano: tutta questione di protuberanze

OggiScienza

Un meccanismo cellulare studiato nel verme cilindrico Caenorhabditis elegans potrebbe spiegare il modo in cui le cellule tumorali formano le metastasi. Crediti immagine: Public Domain

SCOPERTE – In un nuovo studio della Duke University è stato scoperto un meccanismo chiave utilizzato dalle cellule tumorali per riuscire a infiltrarsi in altri tessuti, dando origine a metastasi. L’articolo, pubblicato sulla rivista Developmental Cell, descrive il modo in cui nel verme trasparente Caenorhabditis elegans – uno dei principali organismi modello per gli studi di biologia dello sviluppo – le cellule invasive adoperino un trucco per aprirsi un varco. Questa ricerca potrebbe consentire di mettere a punto, in futuro, nuove tecniche per prevenire le metastasi, che fanno del cancro una malattia così difficile da curare.

La maggior parte delle cellule, nel nostro organismo, non si muove, ma, di tanto in tanto, alcune sconfinano in altri tessuti. Questa capacità è determinante per diversi processi…

View original post 663 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.