Quello che ci è sfuggito nel 2017

OggiScienza

A 35 anni dall’uscita di Blade Runner, il film diretto da Denis Villeneuve ricostruisce l’atmosfera del film del 1982 ma evita il confronto diretto.

STRANIMONDI – Nell’ultimo appuntamento del 2017 abbiamo pensato di dare spazio a film o serie che quest’anno, per un motivo o per l’altro, non abbiamo trattato nella nostra rubrica.

(a cura di Marco Boscolo, Livia Marin, Michele Bellone ed Enrico Bergianti)

Blade Runner 2049

Di un ritorno sul grande schermo (o anche piccolo, vedi alla voce Purefold) si favoleggiava da anni. Ci ha costantemente messo sopra il carico da novanta lo stesso Ridley Scott, che oltre ad aver firmato il film originale lasciandolo volutamente aperto per un seguito, ha sempre lasciato intendere che un secondo film ambientato in quell’universo narrativo l’avrebbe sempre voluto fare. A distanza di 35 anni dall’uscita di una pellicola storica per la fantascienza al cinema e per l’immaginario collettivo, i replicanti…

View original post 2.504 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.