I 7 film di fantascienza che non vediamo l’ora di gustarci nel 2018

OggiScienza

STRANIMONDI – Dopo aver recuperato quanto di buono ci era sfuggito nel 2017 e dopo avervi consigliato quali documentari guardare in streaming, cominciamo questo 2018 vedendo quali sono le pellicole più promettenti e attese che dovrebbero atterrare nei cinema nei prossimi 12 mesi.

Alita Angelo della Battaglia

Alita è un progetto che James Cameron cullava da anni e finalmente vede la luce con Robert Rodriguez in cabina di regia, un regista passato rapidamente dallo status di culto con il suo esordio (El Mariachi, 1992) a star di Hollywood amico di Tarantino. Basato su di un manga di Yukito Kishiro uscito all’inizio degli anni Novanta, racconta la storia di una ragazzina cyborg che lotta per scoprire il proprio passato in un mondo abbastanza distopico. Quello che ha reso il manga un culto sono le digressioni filosofiche, la complicata relazione temporale tra i vari spezzoni della storia e la forza delle…

View original post 805 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.