LIBRI: Curarsi nel futuro

OggiScienza

LIBRI- “Sarebbe buona regola, quindi, diffidare di articoli che parlano genericamente di cellule staminali senza specificarne il tipo”, perché oggi possiamo distinguerne almeno cinque categorie: adulte, fetali, del cordone, embrionali e pluripotenti indotte.

È così che, dopo aver sfogliato nemmeno dieci pagine di Curarsi nel futuro. Come staminali e terapia genica stanno cambiando la medicina (Zanichelli, 192 pagine, 11,90€) ci accorgiamo di quanto le cellule staminali siano da anni uno degli argomenti più caldi della ricerca medica, con tanto di casi mediatici controversi e titoli in prima pagina, eppure spesso ne sappiamo poco, parliamo dei vari tipi in modo quasi intercambiabile e anche per questo non apprezziamo davvero la rivoluzione che porteranno – e già hanno iniziato a portare -.

Il libro, scritto a quattro mani, unisce la competenza della biotecnologa Valentina Fossati – oggi in forze al New York Stem Cell Foundation Research Institute – a quella della giornalista…

View original post 537 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.