Senza né frontiere né senso morale?

OggiScienza

A scene from Les Cayes, Haiti, in the aftermath of Hurricane Matthew, the category 4 storm which made landfall in the country on 4 October 2016. (Photo: UN/Logan Abassi/flickr/cc) Les Cayes, Haiti, dopo l’uragano Matthew del 4 ottobre 2016. Foto: UN/Logan Abassi/flickr/cc

IL PARCO DELLE BUFALE – A fine gennaio, Omeopati Senza Frontiere ha comunicato che quattro suoi volontari sono tornati in Haiti, proprio mentre le Ong locali e internazionali tentano di completare la campagna di vaccinazione contro il colera interrotta dai recenti uragani.

Questa volta OSF non dovrebbe interferire. Intende formare “personale sanitario” che dopo un corso di 5 giorni e 22 lezioni (nota 1) sarà in grado di diagnosticare le patologie diffuse sull’isola e di curarle con acqua distillata e pilloline di zuccheri industriali. Formazione fulminea, e pratica sconsigliata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità:

Nei paesi in via di sviluppo non c’è posto per l’omeopatia nel trattamento di malattie gravi come HIV, tubercolosi, malaria o diarree infantili.

Nei paesi sviluppati, la sconsigliano naturopati di alto livello. I docenti dell’Università Popolare di Scienze della Salute Psicologiche e…

View original post 527 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.