La ricetta del bestseller

Il venerdì casual della scienza – Quanti, tra noi, hanno fantasticato almeno una volta nella vita di scrivere e pubblicare un libro, alzino la mano. Ecco, appunto. Ma quale sarebbe stato il modo per assicurargli il successo? Se lo sono chiesto anche alcuni ricercatori della Northeastern University di Boston, e, nel loro articolo su EPJ Data Science, sono arrivati alla conclusione che romanzi, thriller e gialli, se hanno un alto numero iniziale di copie vendute e vengono pubblicati verso Natale, hanno più probabilità di diventare bestseller.

(Nota personale: siete ancora in tempo a rendere il mio libro un best seller… che aspettate?)

Continua a leggere su Oggiscienza: La ricetta del bestseller

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La ricetta del bestseller

  1. amleta ha detto:

    Se ne leggi due tre cinque o dieci ti accorgi che sono tutti scritti nello stesso modo. Ci sono libri progettati e creati apposta per finire in prima fila. Ma molte persone non conoscono le regole dell’Industria del libro.

I commenti sono chiusi.