Two clocks for a steadily beating heart

Research ArticlePhysiology

The sinoatrial node is the endogenous pacemaker of the heart. Using isolated human sinoatrial node cells, Tsutsui et al. investigated the molecular mechanisms that enabled these cells to generate electrical signals at regular intervals to trigger rhythmic cardiac contractions. They found that periodic oscillations in Ca2+ and membrane potentials formed the basis for two interdependent “clocks” that together regularly generated spontaneous electrical signals. These clocks were uncoupled in human sinoatrial node cells that were not beating. Moreover, signaling downstream of β-adrenergic receptors enhanced the coupling between these two clocks and could induce electrical activity in some cells that were not beating. Understanding the mechanisms that generate pacemaking activity in human sinoatrial node cells may lead to the development of better therapies for sinus arrest, a condition that is caused by malfunction of the sinoatrial node and currently treated with a permanently implanted pacemaker.

Continua a leggere su Science: Two clocks for a steadily beating heart

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.