L’urticante bellezza della medusa

Anna Romano

ANIMALI- Con i loro movimenti delicati e fluttuanti e la trasparenza unita a colori spesso vivaci, le meduse sono animali bellissimi a vedersi. Molto meno bello è l’incontro ravvicinato che può causare, a seconda della specie, eritemi e bolle dolorose, ma nei casi più gravi anche uno shock anafilattico che può avere esito fatale.

Poiché siamo proprio in stagione di bagni in mare, vale la pena conoscere un po’ meglio le meduse che popolano le nostre acque e capire cosa sia meglio fare se veniamo “colpiti”.

La medusa più comune in Italia è Pelagia noctiluca, la “medusa luminosa”. Fotografia di Emma Birdsey, CC BY-SA 4.0

Intanto, cosa sono le meduse?

Si tratta di un ampio gruppo di organismi planctonici che si trovano in tutti i mari, caldi o freddi, in superficie o in profondità. Esistono anche alcune meduse, come quelle del genere Craspedacusta, che vivono in acque dolci. Morfologia, sviluppo, capacità urticanti, organi di senso e dimensioni sono tutti fattori che variano enormemente da una specie all’altra.

Continua a leggere su Oggiscienza: L’urticante bellezza della medusa

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.