Imparare dal passato

Francesca Camilli

SCOPERTE – Tra i 5.000 e i 1.000 anni fa, quando il clima è cambiato, i raccolti sono diminuiti e la carestia ha messo in pericolo la popolazione, gli abitanti dell’Asia hanno reagito. Hanno iniziato a coltivare diversi tipi di cereali, si sono spostati, hanno iniziato ad allevare animali e hanno creato nuove vie commerciali, come la Via della Seta. Una ricerca descritta su Science Advances ha analizzato la variazione delle colture in diverse regioni del continente, una delle cause di questi cambiamenti culturali.

Lo studio ha utilizzato un modello sviluppato due ricercatori della University of California San Diego e del Crow Canyon Archaeological Center in Colorado. Jade d’Alpoim Guede della UCSD è un archeologo specializzato in paleobotanica. In altre parole analizza i resti fossili vegetali per capire come le strategie di sopravvivenza dell’uomo si sono evolute nel corso del tempo. Il ricercatore ha collaborato con Kyle Bocinsky, archeologo computazionale, per creare una simulazione del cambiamento climatico avvenuto in Asia nei millenni passati.

Continua a leggere su Oggiscienza: Imparare dal passato

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.