La curcuma cura il cancro?

Un noto medico oncologo statunitense ha pubblicato su Twitter la fotografia di una bustina di un preparato a base di curcuma accompagnata da una domanda ai colleghi: consigliereste questo prodotto ai vostri pazienti? Le risposte non si sono fatte attendere e la più divertente è arrivata da un medico del Tennessee: “Siamo andati a cena dai miei genitori ma mia madre non aveva curcuma nel mobiletto delle spezie: ne aveva, però, in alcune capsule di un prodotto erboristico in bagno. Le abbiamo messe nel sugo e il pollo è venuto benissimo”. Insomma, ad oggi non ci sono prove sufficienti per raccomandare la curcuma per prevenire o curare il cancro, ma la ricerca per verificare il suo effetto antinfiammatorio sta proseguendo [1].

Dottore, cos’è la curcuma?

Come abbiamo detto, la curcuma è un ingrediente gastronomico. Qualcuno la chiama zafferano indiano e, comunque, nei Paesi dove è più usata prende ovviamente nomi diversi. È una spezia coltivata in molte zone dell’Asia e appartiene alla famiglia dello zenzero. Insieme ad altre spezie, è uno dei principali ingredienti del curry in polvere.

Continua a leggere su Dottore, ma è vero che: La curcuma cura il cancro? 

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.