Urinoterapia e urofagia: sono prive di efficacia, ma qualcuno le pratica ancora

Gianluca Liva

“Bevo un po’ della mia urina tutti i giorni. È un rimedio che viene dall’antica Cina. Nell’urina rimangono materiali di scarto che fanno bene alla salute. Se vi disgusta diluitela nella camomilla”

Eleonora Brigliadori

L’urinoterapia è una pratica di medicina alternativa che consiste nell’utilizzo dell’urina a fini terapeutici o, in alcuni casi, come trattamento di bellezza. L’urina, in genere, viene applicata su una specifica parte del corpo oppure viene ingerita (in questo caso si parla di urofagia). È stato ampiamente dimostrato come l’urinoterapia sia priva di efficacia nonché di qualsiasi riscontro scientifico. Nonostante ciò – complice una tradizione millenaria diffusa in molte parti del mondo – l’utilizzo dell’urina come sostanza curativa è ancora molto diffuso.

Continua a leggere su OggiScienza: Urinoterapia e urofagia – sono prive di efficacia, ma qualcuno le pratica ancora  

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.