Amazzonia in fiamme

Anna Romano

Con i suoi 5.500.000 chilometri quadrati, è la foresta pluviale più grande al mondo, un luogo di ricchezza biologica senza eguali, e, come ricorda l’organizzazione no-profit Amazon Watch, rappresenta una delle migliori difese contro i cambiamenti climatici. Ma in questo periodo la foresta amazzonica è colpita da numerosi incendi, tali da portare l’Amazonas, lo Stato più grande del Brasile e coperto in gran parte dalla foresta, a dichiarare una decina di giorni fa lo stato di emergenza nel sud del Paese e nella capitale Manaus.

incendi amazzonia

L’aumento degli incendi in Brasile registrato dall’INPE

L’Istituto Nacional de Pesquitas Espaciais (INPE), il centro di ricerche spaziali brasiliano, fornisce alcuni dati sugli incendi in Brasile (di tutta la nazione, non solo dello Stato federale dell’Amazonas e di quelli coperti dalla foresta pluviale) di quest’anno. Secondo i dati del satellite AQUA riportati dall’istituto, vi sono stati oltre 74.000 incendi in Brasile da gennaio a oggi, con un aumento dell’84 per cento tra il 2018 e il 2019, oltre metà dei quali si sono sviluppati nell’ambiente della foresta pluviale. I satelliti consentono anche di valutare le emissioni di anidride carbonica che, secondo i dati del sistema europeo di osservazione della Terra Copernicus, sono le più alte per l’Amazzonia dal 2010, e per lo Stato dell’Amazonas dal 2003. Le emissioni totali non sono ancora quantificabili.

Continua a leggere su OggiScienza: Amazzonia in fiamme    

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.